Atti e Memorie LXXIX (2017)

Per.1197
Scheda del libro
Titolo
Atti e Memorie LXXIX (2017)
Istituzione
Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze
Autore
AA.VV.
Editore
Accademia Petrarca di Lettere Arti e Scienze
Luogo
Arezzo
Anno
2018
Pagine
256
Capitoli
XVI

Indice

Archimede a Sansepolcro: Piero della Francesca, Luca Pacioli e Leonardo da Vinci, di A. Ciocci

Due omaggi musicali ottocenteschi a Francesco Petrarca, di L. Navarrini

D’Annunzio, un carteggio, di M. Marchi

“io per te tu per me”. Gabriele D’Annunzio e Giuseppina Giorgi Mancini. Carteggio (1906-1938), di F. Martinelli

Il Petrarca tra “mutatio temporum” e “mutatio vitae” nell’anno del Giubileo, di L. Fienga

Petrarca in Catalogna: una venerazione di secoli, di J. Raventós

Dediche musicali a Guido Monaco nell’Ottocento, di S. Dell’Atti

Sacrificio, potere e vendetta nel melodamma ottocentesco, di C. Santori

La dottrina degli affetti e la dinamica dell’azione nel giusnaturalismo di Christian Thomasius, di G. Dioni

Il mito di Ermafrodito da Ovidio ad Alberto Savinio, di F. Testi

La scalata del Petrarca al monte ventoso: fantasia o realtà?, di A. Bacci

Maestri ad Arezzo nel XII secolo: nuove testimonianze inedite, di E. Bartoli

Recensione a: Studiare, predicare, leggere. Scuole ecclesiastiche e cultura religiosa in Alta Valle del Tevere nei secoli XIII-XV,di A. Czortek

Atti dell’Incontro di Studio su Arturo Toscanini a 150 anni dalla nascita (1867), Arezzo, Casa del Petrarca, 20 ottobre 2017

L’espressione del “melos” nell’arte direttoriale toscaniniana, di S. Dell’Atti

Toscanini tra libri e canti, di P. Mioli

Toscanini e D’Annunzio: fu vera amicizia?, di L. Navarrini

Chiudi